Mps, per Goldman dopo il rally l'azione e' ben valutata

Inviato da Redazione il Lun, 16/05/2005 - 17:51
Tempo di promozioni per Mps. Almeno stando all'analisi degli analisti di Goldman Sachs. Il broker nella nota uscita oggi e raccolta da Finanza.com ha confermato il rating neutral sull'istituto senese, ma ha rivisto al rialzo le stime di Eps. "I risultati del primo trimestre 2005 hanno confermato la buona crescita nei prestiti alla clientela che hanno supportato la buona performance a livello di top line. Tuttavia vediamo qualche rischio sulla sostenibilità di questa performance a causa dell'impatto negativo sui margini", scrivono gli analisti che hanno redatto il report. "Apprezziamo certamente il controllo dei costi che il management sta raggiungendo e il miglioramento anche negli accantonamenti", aggiungono. Dunque: "alla luce di questi numeri abbiamo ritoccato leggermente al rialzo le stime di utile per azione 2005 e 2006 rispettivamente del 2,5% e delo 2,3%". Dal punto di vista valutativo "l'azione sta trattando a 11,4 volte le stime di utile per azione 2006 contro una media delle banche italiane di 11,6 volte dopo la forte performance", risulta dai calcoli di Goldman Sachs. Quindi come recita il titolo del report di GS "i numeri del terzo trimestre riportati da Mps sono stati migliori delle attese, dopo il rally il titolo è ben valorizzato".
COMMENTA LA NOTIZIA