Mps: Fondazione scende al 12%. Profumo, aumento a fine maggio

Inviato da Flavia Scarano il Gio, 27/03/2014 - 09:48

La Fondazione Mps vende ancora. In diverse operazioni avvenute tra il 19 e il 24 marzo Palazzo Sansedoni ha venduto circa 358,5 milioni di azioni di Monte dei Paschi (pari al 3,069% del capitale dell'istituto di credito) a un prezzo che si aggira intorno agli 85,5 milioni di euro. Lo ha annunciato Borsa italiana in un comunicato di internal dealing. La Fondazione è così scesa al 12% del capitale di Mps. 

La notizia è giunta in una giornata quella di ieri convulsa per la Fondazione Mps. In mattinata funzionari Consob e Guardia di Finanza hanno ispezionato gli uffici dell'ente senese e del suo intermediario di fiducia Mps Capital Services per far luce sui movimenti avvenuti recentemente sulle azioni Mps in concomitanza con la vendita del 12% di Rocca Salimbeni detenuto dall'ente. Obiettivo: capire se in quelle sedute possa essere riscontrata l'ipotesi di reato di insider trading, o in generale se ci possa essere stato qualche abuso di mercato. In particolare, il faro Consob si è acceso su due giornate di Borsa, quella del 5 marzo (quando il titolo Mps volò del 19,24% con scambi boom in scia ad alcuni rumors poi smentiti su una vendita di quote rilevanti da parte della Fondazione) e quella del 18 marzo (quando l'ente, assistito da Morgan Stanley, cedette il 12% della banca senese).

La stessa Fondazione in una nota ha comunicato che "la verifica ispettiva iniziata in data odierna da Consob - con il supporto della Guardia di Finanza - è finalizzata all'acquisizione di informazioni e documenti relativi alle trattative formali ed informali sulla cessione di una parte della quota detenuta in Banca Mps e sull'operatività in azioni relative al corrente mese. La Fondazione Mps ha come di consueto assicurato massime collaborazione e trasparenza in merito alle operazioni finanziarie compiute in questi mesi".

Sempre ieri, il presidente del Monte dei Paschi, Alessandro Profumo, ha annunciato che l'aumento di capitale partirà nella seconda metà di maggio. "Possiamo partire dopo il 12 maggio, occorre depositare la trimestrale, quindi 1-2 settimane dopo", ha detto il manager. "Mi auguro che restino azionisti che credono nella progettualità di lungo termine", ha dichiarato Profumo parlando della Fondazione e su BlackRock: "Certamente sottoscriverà l'aumento di capitale".

Positiva Mps a Piazza Affari. Il titolo sul Ftse Mib avanza dello 0,71% a 0,24 euro.

COMMENTA LA NOTIZIA