Mps Finance: ipotesi taglio tassi coordinato su scala mondiale è ipotesi di estrema ratio

Inviato da Redazione il Mar, 30/09/2008 - 12:25
L'impatto della decisione del Congresso al piano salva-finanza è stato molto violento sulle Borse ieri. L'effetto di questa decisione si è fatta sentire anche sugli indici di volatilità arrivati a un passo dai massimi storici. "Gli operatori attribuiscono ora un'elevata probabilità di un taglio dei tassi Fed nel corso del Fomc di fine ottobre", sostengono gli analisti di Mps Finance nella nota uscita oggi. I future sui Fed Future cominciano a segnalare buone probabilità per un taglio dei tassi di interesse di 50 punti base. "Non manca chi propende per l'ipotesi di un taglio coordinato su scala mondiale anche prima del meeting nel caso di forti turbolenze dei mercati", aggiungono specificando che "si tratterebbe in questo caso di un'ipotesi di estrema ratio". A loro avviso "in ogni caso la possibilità di un taglio dei tassi entro fine anno, per quanto non risolutiva, appare possibile anche sulla base delle indicazioni macro". Ieri il dato sui consumi delle famiglie di agosto pone la c oncreta possibilità di un calo annualizzato dei consumi nel trimestre in corso nell'ordine di almeno l'1%.
COMMENTA LA NOTIZIA