1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Mps fa suo il 55% di Biverbanca per 398,7 mln

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Mps ha annunciato l’accordo per l’acquisto da Intesa SanPaolo del 55% di Biverbanca per un importo di 398,7 milioni di euro, con una plusvalenza per Intesa di circa 270 milioni. Biverbanca ha 105 sportelli a Biella e Vercelli ed è partecipata per il restante 45% dalla Fondazione Caribiella e dalla Fondazione Carivercelli. Al 31 dicembre 2006 Biverbanca aveva un totale attivo di 3.744 milioni di euro, crediti a clientela per 2.323 milioni, raccolta diretta da clientela per 2.440 milioni, raccolta indiretta da clientela per 3.102 milioni e un patrimonio netto di 220 milioni. Nel 2006 Biverbanca ha registrato un risultato netto di 33 milioni di euro per un Roe del 17%. Mps e Intesa Sanpaolo hanno altresì firmato l’accordo per l’acquisizione da parte del gruppo guidato da Corrado Passera di una società che svolgerà il servizio di banca depositaria di Mps al prezzo di 196,2 milioni di euro. L’accordo prevede la fornitura di servizi di banca depositaria per gli organismi di investimento collettivo del risparmio del Gruppo Banca Monte dei Paschi di Siena di durata decennale alle attuali condizioni economiche e con garanzia di livelli di servizio in linea con i migliori standard di mercato.