1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Rating ›› 

Mps, Credit Suisse conferma neutral e alza il target price da 1,1 a 1,3 euro

QUOTAZIONI Bca Mps
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

In un report diramato oggi, gli analisti di Credit Suisse, dopo risultati del secondo trimestre che definiscono in generale in linea con le attese, confermano la raccomandazione “neutral” su Banca Monte dei Paschi di Siena, con target price ritoccato al rialzo da 1,1 a 1,3 euro per azione. Le stime di utili per il periodo 2009-2011 della banca d’affari elvetica sull’istituto di Rocca Salimbeni vengono invece lasciate, in generale, invariate. Se gli esperti di Credit Suisse da una parte si dicono “non particolarmente preoccupati” circa il basso livello di solvency di Mps, dall’altra evidenziano come la redditività della banca sia ciclicamente bassa e come sia improbabile che migliori in maniera significativa in un’ottica di breve termine. Gli analisti della banca d’affari svizzera pensano inoltre che la cessione di asset anunciata dall’istituto senese sia ormai contenuta nei prezzi di mercato e che quindi non possa più fungere da catalizzatore per eventuali rialzi del titolo in Borsa.