Mps con una marcia in più tra i bancari, toccato nuovo massimo storico

Inviato da Titta Ferraro il Gio, 01/02/2007 - 15:50
Prima seduta del mese di febbraio in decisa ascesa per il titolo Mps che primeggia tra i bancari del listino milanese con un rialzo nell'ordine del 2% ben sopra la soglia psicologica dei 5 euro che non vedeva da circa due mesi. Nell'intraday il titolo dell'istituto senese ha toccato il suo nuovo massimo storico a quota 5,085 euro per poi attestarsi in questi minuti in area 5,06 euro. Il mercato sembra aver riscoperto il titolo senese, tra i protagonisti assoluti della scorsa annata borsistica, con l'attesa concentrata sulla corsa per aggiudicarsi il 50% di Mps Vita. Una cessione che aprirà le porte di Rocca Salimbeni a un nuovo partner di profilo internazionale, oltre a portare nelle casse senesi un'ingente liquidità. Inoltre oggi si è tornato a parlare nelle sale operative dell'interesse che il Bbva ha di fare acquisizioni in Italia, con Mps che finora non è mai stata presa in considerazione ma che potrebbe trasformarsi in preda appetibile.
COMMENTA LA NOTIZIA