Mps con decisione sopra i 4 euro, massimi dal febbraio 2001

Inviato da Redazione il Mer, 23/11/2005 - 14:21
Seduta in crescendo per il titolo Mps che si porta nelle posizioni di testa dell'S&P/Mib a quota 4,1075 euro, in progresso del 2,74% dopo aver toccato un massimo a 4,15 euro. Si tratta dei nuovi massimi annui, con un guadagno da inizio anno che supera il 50%. Il titolo dell'istituto senese non vedeva tali livelli dal febbraio 2001. La speculazione continua a sostenere Mps in attesa dele mosse di Emilio Gnutti e dei suoi alleati, che potrebbe incrementare la partecipazione in Mps dall'attuale 2,9% fino all'8-10%. Da ricordare che a primavera (marzo) il calendario di Rocca Salimberi prevede la presentazione del nuovo piano e successivamente il rinnovo del cda.
COMMENTA LA NOTIZIA