1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Mps: cda conferma aumento di capitale entro fine mese, anche i titoli Fresh 2008 in offerta Lme

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Il cda di Mps ha confermato le deliberazioni assunte in data 24 novembre 2016 in tema di inscindibilità dell’aumento di capitale per 5 miliardi di euro da eseguire integralmente entro il 31 dicembre 2016. Confermato a 24,9 euro per azione il prezzo massimo di sottoscrizione delle nuove azioni.
Rispetto a quanto deliberato lo scorso 24 novembre, è stato modificato l’importo massimo dell’aumento capitale LME, fissando lo stesso in massimi 4,511 mld di euro comprensivi dell’eventuale sovrapprezzo (anziché in massimi 4,289 mld) per tener conto dell’inclusione dei titoli “FRESH 2008” nelle Offerte LME. Rimandata a prossima deliberazione la fissazione dell’esatto ammontare dell’aumento di capitale LME una volta noti i risultati delle Offerte LME.
Le azioni di nuova emissione rivenienti dall’aumento di capitale saranno offerte in sottoscrizione nell’ambito del Collocamento Istituzionale inclusivo dell’offerta a cornerstone investor e/o investitori istituzionali e/o qualificati, e nell’ambito dell’offerta retail al pubblico indistinto, inclusiva dell’offerta con diritto di prelazione da riconoscere agli azionisti.
Un controvalore almeno pari al 35% dell’aumento sarà destinato ad una offerta in Italia al pubblico indistinto, di cui almeno il 30% dell’aumento di capitale BMPS riservato in prelazione alle persone fisiche o giuridiche che abbiano registrate sul proprio conto le azioni ordinarie BMPS al termine della giornata contabile che verrà individuata, ferma la facoltà del Consiglio di Amministrazione di incrementare la tranche riservata agli azionisti nel caso in cui le loro adesioni superino il predetto controvalore.