1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Mps Capital Services, equity reagisce bene a annuncio operazioni Fed

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

La Federal Reserve ha annunciato operazioni straordinarie di liquidità per frenare le forti tensioni sul mercato monetario. In particolare, la Fed ha annunciato al creazione di una cosiddetta Term Auction Facility (Taf) consistente in quattro operazioni di mercato aperto con date e importi prestabiliti, d’accordo con Bce, Banca centrale svizzera, Banca d’Inghilterra e Banca centrale canadese. In sostanza anche la Bce immetterà liquidità in dollari nell’Eurosistema derivandoli da accordi di swap in valute stipulati direttamente con la Fed. La Fed in questo modo arriva ad iniettare liquidità in dollari in diversi paesi nel mondo tramite le rispettive banche centrali. Le operazioni complessivamente dovrebbero arrivare ad iniettare almeno 40 miliardi di dollari e potenzialmente anche oltre laddove ve ne fosse bisogno. Per tali operazioni potrà essere utilizzato un range più ampio di collateral (in sostanza lo stesso range diposnibile per l’accesso alle operazioni al tasso di sconto) rispetto a quello ora utilizzabile per l’accesso ai Fed funds. Come mettono in evidenza gli economisti di Mps Capital Services, “la reazione di mercato è stata immediata, con un forte recupero dei listini azionari e un appiattimento della curva dei rendimenti. Gli operatori riducono gli investimenti prima indirizzati in asset che avevano la funzione di rifugio. In tale contesto si inquadra il restringimento dello spread sul decennale Italia/Germania ora a 27 punti base”.