Mps, c'è spazio per lo short verso i minimi storici

Inviato da Alessandro Piu il Mer, 16/05/2012 - 14:36
Ancora in difficoltà il titolo del Montepaschi a Piazza Affari. L'azione della banca senese perde oltre il 2,5 per cento con volumi interessanti. Il titolo conferma, nella seduta odierna, la rottura al ribasso dell'area di resistenza (ex-supporto) a 0,2293 euro. Da qui l'azione aveva imbastito, il 24 aprile scorso, un tentativo di reazione che l'aveva portata a ritracciare il 23,6% di Fibonacci della discesa messa a segno a partire dai massimi del 9 marzo. Il ritorno sui minimi del 24 aprile e la loro caduta proiettano ora un target ribassista che per Mps si attesta nei pressi dei minimi storici, stabiliti lo scorso 10 gennaio a 0,19 euro. Sulla strada possibile stazione intermedio a 0,2139 euro. Per evitare il ritorno sui minimi storici l'azione della banca senese deve almeno terminare una seduta sopra 0,2293 euro. Non servirebbe a modificare lo scenario ribassista, che tornerebbe alla neutralità nel breve termine solo su recupero di quota 0,2455 euro, ma almeno allenterebbe la pressione al ribasso. Chi volesse sfruttare tale pressione per ingressi short potrebbe posizionarsi in vendita su mancato recupero da 0,2169 con target 0,2040 e 0,19 euro e stop loss a 0,2293.
COMMENTA LA NOTIZIA