Mps bocciata agli stress test, in aiuti arrivano i Monti bond. Positivo il titolo in Borsa

Inviato da Flavia Scarano il Gio, 04/10/2012 - 10:38
Mps in rialzo a Piazza Affari, nonostante l'esito negativo degli stress test. La banca senese è l'unica tra i grandi istituti di credito italiani a non passare l'esame di verifica dell'Eba. Il Core Tier 1 si è infatti attestato al 7,2% contro la soglia richiesta del 9 per cento e Mps avrà tempo fino a dicembre per rispettare i requisiti imposti dall'autorità bancaria. La situazione però è facilmente rimediabile grazie agli aiuti governativi. Infatti, per colmare il deficit di 1,4 miliardi di euro il Governo ha stanziato nuovi strumenti di capitale a favore di Mps per 3,4 miliardi che consentiranno a Rocca Salimbeni di portare il Core Tier 1 al 10,8 per cento. Il titolo sul Ftse Mib guadagna lo 0,69% a 0,232 euro.
COMMENTA LA NOTIZIA