Mps: altri 660 dipendenti aderiscono al Fondo di Solidarietà

Inviato da Flavia Scarano il Lun, 04/03/2013 - 08:52
Monte dei Paschi di Siena e le organizzazioni sindacali hanno definito l'integrale accoglimento delle richieste dei dipendenti di aderire al Fondo di Solidarietà, in attuazione dell'accordo raggiunto il 19 dicembre 2012 sul piano industriale. "A seguito delle determinazioni assunte nella giornata di ieri dal Cda della Banca -si legge nella nota- altri 660 dipendenti, in aggiunta ai precedenti 1000, usciranno anticipatamente dal servizio con il sostegno dell'ammortizzatore di settore, beneficiando dell'incentivazione prevista dall'accordo sindacale".
COMMENTA LA NOTIZIA