Mps, al vaglio dell'assemblea integrazione a piano di buy back

Inviato da Redazione il Mer, 29/10/2008 - 19:38
Il Consiglio di Amministrazione di Banca Monte dei Paschi di Siena proporrà all'assemblea dei soci di integrare il programma di acquisto azioni proprie come autorizzato dall'assemblea del 24 aprile 2008. Verrà proposto, recita la nota odierna di Mps, di consentire che le azioni acquistate - sempre nel limite massimo stabilito dall'assemblea del 24 aprile in 70.000.000 azioni ordinarie - siano utilizzate anche per l'assegnazione ai portatori di obbligazioni convertibili di cui al prestito "Banca Antoniana Popolare Veneta convertibile subordinato ibrido a tasso fisso 1999 - 2009" che dovessero esercitare la propria facoltà di conversione successivamente all'efficacia civilistica della fusione per incorporazione di Antonveneta in Banca Mps, anch'essa all'ordine del giorno dell'assemblea.
COMMENTA LA NOTIZIA