Moviemax ammessa al concordato preventivo in continuità

Inviato da Luca Fiore il Ven, 11/07/2014 - 18:08
Quotazione: MOVIEMAX *
Il Tribunale di Milano ha ammesso Moviemax Media Group alla procedura di concordato preventivo "in continuità" a seguito del ricorso presentato dalla società lo scorso 3 luglio. "Con il medesimo provvedimento, il Tribunale di Milano ha nominato un collegio di commissari giudiziali, nelle persone del dott. Gianluigi Brambilla, della dott.ssa Patrizia La Rocca e dell'Avv. Daniela Zanna, e ha fissato l'adunanza dei creditori per il giorno il 17 novembre 2014", riporta la nota diffusa dalla società.
COMMENTA LA NOTIZIA
Klondikee scrive...
steelhead scrive...
meridie scrive...
wild-truck69 scrive...