1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Rating ›› 

Motorola, Citi alza tp e rating in scia alla possibile cessione attività telefonia mobile

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Dopo le indiscrezioni che si sono susseguite negli ultimi giorni, Motorola rompe il silenzio. In una nota stampa diffusa a mercato chiuso, il colosso delle telecomunicazioni ha espresso la sua volontà di valutare ed esplorare nuove alternative e strategie per il comparto della telefonia cellulare. “Stiamo esplorando le modalità con le quali la divisione mobile può accelerare il suo percorso di ripresa – si legge in una nota – la società non intende discutere in modo pubblico la ricerca di alternative strategiche fino al momento in cui il consiglio di amministrazione non abbia approvato un’operazione definitiva”. Dichiarazioni che vanno incontro alle sempre più pressanti richieste degli azionisti, primo fra tutti il finanziere Carl Icahn che da tempo chiede una cessione della divisione mobile che da tempo perde quote di mercato. Il vento sta cambiando, dunque, nel quartier generale di Motorola. E questo cambiamento è stato giudicato positivamente da Citigroup, che in scia a queste dichiarazioni ha deciso di rimettere mano alla raccomandazione e al prezzo obiettivo del titolo del big guidato da Greg Brown. Citi ha portato il target price da 11,75 a 16,50 dollari, mentre il giudizio è salito a “buy”.