Morningstar, segnali positivi in arrivo dal Giappone -2

Inviato da Redazione il Gio, 12/06/2008 - 17:33
Secondo l'ultimo sondaggio di Morningstar, il sentiment sul mercato statunitense rimane constrastato. Negli ultimo mese i timori di un rallentamento dell'economia sono riaffiorate a causa dei deboli dati sull'occupazione, della fragilità del settore immobiliare, degli alti costi dei beni alimentari e dell'energia che rischiano di annullare i benefici delle agevolazioni fiscali. I fund manager che si attendono un balzo di Wall Street sono, quindi, scesi al 45,8% a giugno. Qualche segnale positivo è arrivato dal Giappone. Nonostante i timori di inflazione e di una frenata globale ostacolino i tentativi di rimbalzo di Tokyo, i gestori cercano di cogliere le opportunità positive, in particolare i crescenti flussi di denaro provenienti dal Medio Oriente e dall'America e il minor impatto del rialzo del petrolio, conseguente a un uso più efficiente di questa risorsa rispetto ad altre regioni.
COMMENTA LA NOTIZIA