Morningstar, i gestori preferiscono l'euro al dollaro

Inviato da Redazione il Mer, 08/02/2006 - 15:50
Analogamente al mese scorso, si legge nel sondaggio mensile condotto da Morningstar, più di un gestore su due è convinto che la moneta unica si
apprezzerà rispetto al biglietto verde, mentre è inferiore al 10% il numero di chi si attende un
trend opposto. Secondo Morgan Stanley, il rapporto di cambio si attesterà intorno a 1,24 entro
fine anno. L'euro è sostenuto dalla fine del ciclo monetario restrittivo della Federal Reserve e dal
probabile aumento dei tassi da parte della Bce. Per contro, sul dollaro pesano i deficit americani,
pubblico e di partite correnti, e l'elevato livello di indebitamento delle famiglie.
COMMENTA LA NOTIZIA