1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Morningstar, cresce l’ottimismo dei gestori sulle Borse

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Rispetto a dicembre, sono aumentati i gestori che prevedono un rialzo delle Borse europee,
americana e giapponese nei prossimi sei mesi, secondo quanto risulta dal sondaggio condotto da Morningstar. Nel dettaglio, l’85% dei manager è convinto che il
listino nipponico continuerà a sovraperformare gli altri mercati, grazie alla solida ripresa
economica e all’aumento dei consumi interni. Inoltre, le valutazioni dei titoli sono considerate
ancora attraenti.
Dopo aver superato a dicembre l’Europa nelle preferenze dei gestori, Wall Street fa un ulteriore
balzo in avanti: l’80% degli intervistati si attende un rialzo nei prossimi sei mesi a fronte del 67%
del mese scorso. I pessimisti si dimezzano, scendendo al 5%. Per Giriraj Singh e Kevin Grice,
economisti di American Express, la fine del ciclo monetario restrittivo e la solida crescita
congiunturale possono favorire un aumento dei corsi azionari, mentre un possibile indebolimento
del dollaro sostiene gli utili aziendali.
Nel sondaggio di gennaio, sono tornati gli ottimisti sulle Borse europee, che saliranno per il 65%
dei gestori contro il 37% del mese scorso, anche se dopo due anni di rally, le valutazioni azionarie
appaiono meno attraenti. Il 58,8% degli intervistati crede, inoltre, in un apprezzamento di Piazza
Affari. L’economia del Vecchio continente ha dato segni di ripresa, ma potrebbe essere
penalizzata dal rialzo dei tassi.