Morningstar abbassa rating su Pimco Total Return: fase di incertezza e deflussi dopo addio Gross

Inviato da Daniela La Cava il Mar, 30/09/2014 - 17:23
Morningstar abbassa il giudizio di Pimco Total Return in scia alla fase di incertezza e di forti deflussi che si è aperta dopo l'annuncio dell'addio del co-fondatore del gruppo, Bill Gross. Il rating passa da "gold" a "bronze" "a causa dell'incertezza legata ai forti deflussi e ai cambiamenti nelle responsabilità manageriali". "Quando Bill Gross ha comunicato le sue dimissioni - ricordano da Morningstar - Pimco ha reagito rapidamente con la nomina di Dan Ivascyn nel ruolo di nuovo group cio e ha passato il testimone della gestione del Total Return Bond a tre gestori di esperienza, Mark Kiesel, Mihir Worah e Scott Mather, con quest'ultimo alla guida del team". Secondo gli esperti "ci vorrà del tempo per valutare il lavoro di Ivascyn e dei nuovi fund manager del comparto, anche se ci sono una serie di fattori che ci fanno pensare in positivo quando si "calmeranno le acque". Si tratta infatti di un team solido, ben formato e riconosciuto come tale dall'industria. Inoltre, lo stesso Bill Gross si avvaleva di loro nella selezione bottom-up dei titoli, in quanto specialisti nei loro settori".
COMMENTA LA NOTIZIA