1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Dati Bilancio Mondo ›› 

Morgan Stanley: utile netto -59% nel 4Q17, pesano oneri straordinari legati a riforma fiscale

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Banche d’affari in difficoltà a Wall Street. Dopo JP Morgan e BofA Merrill Lynch, anche Morgan Stanley ha accusato un duro colpo sul conto economico del quarto trimestre 2017. Nel dettaglio, la banca d’affari statunitense ha registrato una utile netto di 686 milioni di dollari, in riduzione del 58,8% rispetto allo stesso periodo del 2016, corrispondenti a 0,29 dollari per azione.

Così come le altre banche, anche il risultato di MS sconta la contabilizzazione di un onere una tantum da 1,2 miliardi legato alla riforma fiscale approvata prima di Natale.

Gli analisti hanno stimato che al netto di tale onere, la banca avrebbe riportato un risultato positivo di 1,7 miliardi (in linea con il quarto trimestre 2016), corrispondenti a 0,84 dollari per azione (0,77 dollari per azione le stime degli analisti, fonte Bloomberg). I ricavi netti si sono attestati a 9,5 miliardi di dollari, in aumento del 5% rispetto al periodo di confronto.