1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Morgan Stanley: taglio stime crescita mondiale dovuto a crisi debito Europa e Usa

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Morgan Stanley abbassa le stime di crescita mondiale per il biennio 2011-2012 e il motivo, spiegano gli analisti della banca d’affari Usa, è da ricercarsi nella crisi del debito che ha investito Usa ed Europa. I Paesi occidentali, infatti, nelle ultime settimane hanno visto i rispettivi listini cedere una parte significativa del loro valore trascinando al ribasso, tra l’altro, la fiducia sulla crescita delle rispettive economie. Fa specie, precisa il report di Morgan Stanley, come questo rallentamento abbia intaccato anche la Germania, da sempre il motore propulsivo del Vecchio continente e la Francia, che nell’ultima rilevazione mensile ha registrato una crescita nulla.