1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Morgan Stanley taglia il target di Saras e Erg

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Sulle società di raffinazione italiane si abbatte la scure di Morgan Stanley. La banca d’affari americana ha ridotto il target price sia su Saras sia su Erg. Il gruppo della famiglia Moratti vede il proprio prezzo obiettivo ridursi dell’11,7% e passare da 6 a 5,3 euro. Va leggermente meglio a Erg, il cui target price viene limato del 2,4% scendendo da 20,5 a 20 euro. A soffrire è tutto il comparto europeo: nella nota uscita oggi e raccolta da Finanza.com, Morgan Stanley rende infatti noto di aver tagliato in media il prezzo obiettivo sulle compagnie attive nel settore della raffinazione in Europa del 6%. Alla base della decisione degli analisti, vi sarebbe la revisione del deficit dell’offerta di idrocarburi rispetto alla domanda, la cui stima è stata ridotta da 500mila a 300mila barili al giorno.