Morgan Stanley: taglia stime crescita mondiale per il biennio 2011-2012

Inviato da Redazione il Gio, 18/08/2011 - 09:24
Morgan Stanley ha tagliato le stime di crescita economica a livello globale. Gli analisti della banca d'affari Usa prevedono per l'intero 2011 una crescita del Pil pari al 3,9%, in flessione rispetto al +4,2% stimato in precedenza. Per il 2012 le previsioni scendono al +3,8% dal precedente +4,5%. Le prime dieci nazioni a livello internazionale, sempre secondo Morgan Stanley, dovrebbero crescere dell'1,5% nel 2011 rispetto al +1,9% della stima precedente. Per il 2012 la crescita dovrebbe attestarsi al 2,4%.
COMMENTA LA NOTIZIA