Morgan Stanley ridurrà 1.600 posti di lavoro all'inizio del 2012 (Bloomberg)

Inviato da Redazione il Gio, 15/12/2011 - 15:35
Licenziamenti in vista in Morgan Stanley. La banca d'investimenti Usa ha intenzione di tagliare 1.600 posti di lavoro nei primi mesi del 2012. Lo riporta Bloomberg, che cita un portavoce della società. I tagli riguarderanno le diverse divisioni dell'azienda.
COMMENTA LA NOTIZIA