1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Rating ›› 

Morgan Stanley riduce esposizione sull’azionario Usa

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Ridurre l’esposizione sulle azioni. E’ questa la raccomandazione espressa dagli analisti della Morgan Stanley che in un report odierno in merito alla loro allocazione di portafoglio hanno abbassato la raccomandazione sull’equity statunitense portandola a “neutral” dalla precedente “overweight”. Gli esperti della banca d’affari sottolineano infatti come ci sia troppo ottimismo sui mercati. Il responsabile della unità statunitense, Henry McVey, ha aumentato l’esposizione verso il comparto monetario con il giudizio che sale ad “overweight”. Confermato il rating “underweight” (sottopesare) per l’obbligazionario. Secondo l’analista molti dei fattori che avevano motivato la sovraesposizione verso il comparto azionario ora non sono più presenti. “Stimiamo ancora un rialzo dei mercati per la fine del 2007, ma riteniamo che presto potrebbe materializzarsi una fase di consolidamento o di pullback dopo i recenti rally”, precisa McVey.