Morgan Stanley: pronta a ridurre 1.600 posti di lavoro nell'investment bank

Inviato da Daniela La Cava il Mer, 09/01/2013 - 17:29
Tagli al personale in arrivo per i dipendenti di Morgan Stanley. Secondo quanto riportato dalla stampa internazionale la banca americana sarebbe pronta ad annunciare il licenziamento di 1.600 lavoratori nell'area investment bank, pari al 6% della sua forza lavoro. Circa la metà dei tagli andrebbe a colpire i dipendenti statunitensi, l'atra metà quelli all'estero. Sulla Borsa di New York il titolo Morgan Stanley si muove sulla linea della parità (-0,05% a 19,65 dollari).
COMMENTA LA NOTIZIA