Morgan Stanley: profitti crollano del 70% nel IV trimestre, pesano oneri per spese legali

Inviato da Daniela La Cava il Ven, 17/01/2014 - 14:03
Profitti trimestrali in deciso calo per Morgan Stanley per effetto di oneri per spese legali. Il colosso bancario americano ha annunciato di avere archiviato il quarto trimestre con utili in flessione del 70% a 181 milioni di dollari (7 centesimi ad azione) rispetto ai 594 milioni (29 centesimi ad azione) conseguiti nell'analogo periodo nel 2012. "Il trimestre in corso comprende 1,2 miliardi di dollari di accantonamenti per questioni legali legate a titoli garantiti da mutui" si legge in una nota del gruppo.
L'utile per azione, al netto delle poste non ricorrenti, si è attestato a 50 centesimi, battendo il consensus Bloomberg fermo a 44 centesimi. I ricavi netti trimestrali di Morgan Stanley ha invece evidenziato un progresso a 7,8 miliardi di dollari dai 7 miliardi di dodici mesi prima.
COMMENTA LA NOTIZIA