Morgan Stanley: la Cina supporta i metalli di base, oro e argento ancora porti sicuri

Inviato da Floriana Liuni il Lun, 12/12/2011 - 15:01
La politica monetaria cinese fornirà ancora un sostegno ai prezzi dei materiali di base, in vista di un miglioramento delle prospettive di crescita. Lo affermano gli esperti di Morgan Stanley, notando che la scorsa settimana alluminio, zinco e rame hanno ceduto terreno, mentre l'alluminio è cresciuto del 5,9% settimanale.
Per quanto riguarda i metalli preziosi, gli analisti dell'istituto americano si aspettano che nella prima metà del 2012 i prezzi dell'oro e dell'argento, in quanto "safe havens", saranno ancora sostenuti dall'incertezza sull'Eurozona.
COMMENTA LA NOTIZIA