Morgan Stanley chiude in rosso il terzo trimestre, in discesa anche i ricavi

Inviato da Redazione il Mer, 20/10/2010 - 14:10
Morgan Stanley delude le attese e, tenendo conto delle poste straordinarie, finisce in rosso nel terzo trimestre del 2010. La banca d'affari americana ha riportato un utile adjusted di 313 milioni di dollari (5 centesimi per azione), in decisa frenata rispetto ai 936 milioni (50 centesimi) dello stesso periodo dello scorso anno. Il risultato è peggiore delle attese degli analisti che indicavano un eps di 15 centesimi. In discesa anche i ricavi, che si sono attestati a 6,8 miliardi dai precedenti 8,5 miliardi. Tenendo conto delle poste straordinarie, compresa una svalutazione per 229 milioni legata alla cessazione del business di Revel Entertainment Group, Morgan Stanley ha riportato nel terzo trimestre una perdita 91 milioni di dollari, pari a -7 centesimi per azione.
COMMENTA LA NOTIZIA