Morgan Stanley e' cauta sulle banche italiane

Inviato da Redazione il Gio, 08/04/2004 - 09:48
Quotazione: UNICREDIT GROUP
Da Morgan Stanley fanno sapere oggi che non vedono motivi per riesaminare la posizione cauta sulle banche italiane. Il rischio di downside rimane ancora. "Ci aspettiamo un primo trimestre 2004 debole", dicono dalla banca d'affari, "che si potrebbe estendere anche al secondo trimestre dell'anno in corso. La domanda di credito a breve termine dal settore corporate è in una fase di indebolimento. Mentre sono saliti più del previsto i prestiti alle famiglie". Il giudizio di Morgan Stanley sulle banche europee è in-line mentre sugli istituti spagnoli è overweight.
COMMENTA LA NOTIZIA