Morgan Stanley boccia Thomas Cook Group e Tui Travel

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Morgan Stanley cambia idea sui due tour operator Thomas Cook Group e Tui Travel. L’ufficio studi della banca americana ha infatti ridotto la raccomandazione sul gruppo britannico da “equal-weight” a “underweight”, con un prezzo obiettivo in discesa a 230 pence dai precedenti 270 pence. Downgrade anche per la “rivale” Tui Travel, che ha visto il suo rating scendere a “equal-weight” da “overweight”, mentre il tp è calato da 320 a 290 pence. Il broker prevede per le due compagnie di viaggi europee un debole scenario operativo e un più costoso rifinanziamento del debito. Bocciature che appesantiscono in Borsa sia Thomas Cook Group sia Tui Travel che cedono rispettivamente a Londra il 3,79% a 210,22 pence e il 2,27% a 249,4 pence.