Moody's taglia l'outlook di Germania, Olanda e Lussemburgo

Inviato da Flavia Scarano il Mar, 24/07/2012 - 08:52
Lo sguardo di Moody's si è posato su Germania, Olanda e Lussemburgo. L'agenzia di rating ha infatti tagliato l'outlook di questi Paesi da "stabile" a "negativo". La colpa, secondo Moody's, è da imputare all'incertezza legata alla crisi del debito europeo, alla possibilità di un'uscita della Grecia dall'Euro e alle conseguenze che tale evento potrebbe avere, ma anche - in caso tutti i Paesi restassero nell'Eurozona - alla possibilità che altri Paesi, in particolare Spagna e Italia, chiedano altro sostegno per il proprio debito sovrano. Le probabilità di un'uscita della Grecia dall'Euro, anche se aumentate, per Moody's non rientrano ancora nel caso-base. Confermato invece il rating Aaa con outlook stabile della Finlandia.
COMMENTA LA NOTIZIA