Moody's: nessun ritorno significativo alla crescita per l'economia globale nel 2015

Inviato da Daniela La Cava il Lun, 10/11/2014 - 09:27
Nessun ritorno significativo alla crescita per l'economia globale nei prossimi due anni. E' questo il parere degli esperti di Moody's contenuto nel "Global Macro Outlook report" diffuso oggi. Secondo l'agenzia di rating americana "il graduale rallentamento dell'economia cinese, gli ostacoli strutturali alla crescita nella zona euro, Brasile e Sudafrica continuano a pesare sull'attività economica". Per le economia del G20 nel complesso Moody's si attende una economia in crescita del 3% nel 2015 e nel 2016 dopo il 2,8% nel 2014. Soffermandosi sulla Europa gli esperti dell'agenzia Usa indicano un Prodotto interno lordo (Pil) in crescita di circa l'1% l'anno prossimo e dell'1,3% nel 2016. Nel 2014 è previsto, invece, un Pil in progresso dello 0,7 per cento.


TAG:
COMMENTA LA NOTIZIA