Moody's: Marcegaglia vede possibile rischio di credit crunch in Italia

Inviato da Flavia Scarano il Mer, 05/10/2011 - 14:54
Emma Marcegaglia, presidente di Confindustria, ha espresso preoccupazioni su una possibile restrizione del credito in scia al downgrade di Moody's sull'Italia. L'occasione è stato un convegno tenutosi presso la sede Luiss di Roma. Esiste per il Paese un rischio di credit crunch, dovuto non solo al declassamento del Paese ma anche al persistente ed allarmante livello toccato dallo spread Btp-Bund. Una restrizione del credito, prosegue il numero uno dell'Associazione, avrebbe effetti preoccupanti sul sistema bancario che a sua volta creerebbe problemi di finanziamento a cittadini ed imprese.
COMMENTA LA NOTIZIA