1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3.  ›› 

Moody’s boccia le banche olandesi e belghe: downgrade per ING e Rabobank

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

ING, Rabobank Nederland, ABN Amro, LeasePlan Corporation NV e SNS Bank NV sono alcune delle banche colpite dal downgrade che Moody’s Investor Service ha diramato questa mattina sul comparto bancario olandese e belga. Secondo la società di rating il settore continua a soffrire la perdurante recessione che ha colpito l’Eurozona e la dipendenza dai mercati finanziari che rende i singoli istituti particolarmente vulnerabili. ING Groep, il maggior istituto olandese, ha un rating ora pari ad A3, mentre la propria divisione bancaria ING Bank ha incassato una bocciatura di 2 livelli con il giudizio ora pari ad A2. Il giudizio di merito di Rabobank Nederland è ora pari ad Aa2, mentre per ABN AMRO è A2 e LeasePlan Corporation Baa2, così come SNS Bank. I rating di ING hanno un outlook negativo.

Commenti dei Lettori
News Correlate
MERCATI

Borse Usa di poco sopra la parità. Seduta da dimenticare per Tiffany

Wall Street in lieve territorio positivo in attesa della pubblicazione dei verbali dell’ultima riunione della Federal Reserve. A poco più di due ore dalla chiusura degli scambi, il Dow Jones sale dello 0,2%, lo S&P segna un +0,07% e il Nasdaq un +0,1…

TRIMESTRALI ITALIA

Mittel: balzo del fatturato nei primi sei mesi, Ebitda torna positivo

Il primo semestre dell’esercizio 2016 – 2017 del Gruppo Mittel si è chiuso con ricavi per 14,1 milioni, in netto miglioramento rispetto ai 4,4 milioni nel pari periodo del precedente esercizio, e un Ebitda positivo per 1,1 milioni, da -7 milioni.

RATING

UniCredit: Moody’s assegna “B1” all’emissione Additional Tier 1

Moody’s Investors Service ha annunciato di aver assegnato valutazione “B1(hyb)” all’emissione Additional Tier 1 (AT1) di UniCredit da 1,25 miliardi di euro. “Il rating –si legge nella nota dell’agenzia – tiene conto il rating standalone ba1 di UniCre…

ASTA BOND

Italia: Tesoro, lunedì prossimo in asta Bot semestrali per 6 miliardi

Il Ministero dell’Economia e delle Finanze ha annunciato che nell’asta in calendario lunedì 29 maggio saranno offerti Buoni ordinari del tesoro a 6 mesi per 6 miliardi di euro. Il 31 maggio scadranno Bot di pari scadenza per un importo equivalente.