Monti: pacchetto per la crescita e stabilizzazione eurozona gli obiettivi del vertice

Inviato da Flavia Scarano il Mar, 26/06/2012 - 17:22
La proposta dell'Italia di usare i firewall, Efsf e Esm è rivolta solo agli Stati che sono in regola con la disciplina fiscale e non a quelli "che chiedono di essere aiutati perché non ce la fanno". Così il primo ministro Mario Monti nell'aula della Camera prima della partenza verso il Consiglio europeo che si terrà il 28 e 29 giugno. Obiettivo del premier è arrivare lunedì all'apertura dei mercati dopo il vertice Ue con in mano "un pacchetto per la crescita e meccanismi soddisfacenti per reggere le tensioni dei mercati e per la stabilizzazione della zona euro". Monti ha fatto suo il merito di un avvicinamento tra Hollande e Merkel: "Con l'arrivo di un nuovo presidente della repubblica francese di diverso orientamento politico dal Cancelliere, è stata mia intenzione che in tempi brevi i due trovassero un linguaggio comune: credo sia stato apprezzato il fatto che l'Italia abbia favorito l'avvicinamento tra Francia E Germania", ha dichiarato il primo ministro.
COMMENTA LA NOTIZIA