Monti: momento cruciale per Ue, dobbiamo rafforzare punti deboli

Inviato da Luca Fiore il Gio, 14/06/2012 - 19:55
È un momento cruciale per il mondo e per l'Unione Europea. Lo ha dichiarato il Presidente del Consiglio Mario Monti aprendo la conferenza stampa a margine dell'incontro con il presidente francese Francois Hollande. Nel corso del meeting si è discusso di "debito sovrano e degli strumenti per ristabilire la fiducia" poiché l'unica soluzione l'uscita dalla crisi passa per il "rafforzamento dei punti deboli del sistema". Nel complesso "abbiamo concordato di dedicare maggiore attenzione alla crescita". Hollande è parso particolarmente determinato. "Ci sono stati troppi consigli europei in cui è stato detto che la soluzione era stata trovata, non mi accontenterò di mezze misure al prossimo Consiglio Ue", ha detto Hollande.
COMMENTA LA NOTIZIA