1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Dati Bilancio Italia ›› 

Monti Ascensori: rosso di 3,1 mln nei primi nove mesi, pesano gli accantonamenti

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Monti Ascensori nei primi nove mesi 2010 ha registrato una perdita netta consolidata di 3,1 mln di euro, contro i +0,2 mln di un anno prima; in crescita invece il valore della produzione, che a 33 mln evidenzia un rialzo del 23% rispetto ai 26,8 mln precedenti. La perdita di periodo come spiega la società in una nota “si è determinata esclusivamente in capo alla Capogruppo Monti Ascensori ed è sostanzialmente riconducibile ad un accantonamento straordinario al f.do svalutazione crediti di euro 4.500 mila effettuato a fronte di un’analisi approfondita compiuta sull’anzianità dei crediti e la presunta solvibilità dei clienti”. La posizione finanziaria netta al 30-09 è negativa per 26,3 euro.