Monti Ascensori: rosso di 3,1 mln nei primi nove mesi, pesano gli accantonamenti

Inviato da Luca Fiore il Lun, 15/11/2010 - 19:35
Quotazione: MONTI ASCENSORI *
Monti Ascensori nei primi nove mesi 2010 ha registrato una perdita netta consolidata di 3,1 mln di euro, contro i +0,2 mln di un anno prima; in crescita invece il valore della produzione, che a 33 mln evidenzia un rialzo del 23% rispetto ai 26,8 mln precedenti. La perdita di periodo come spiega la società in una nota "si è determinata esclusivamente in capo alla Capogruppo Monti Ascensori ed è sostanzialmente riconducibile ad un accantonamento straordinario al f.do svalutazione crediti di euro 4.500 mila effettuato a fronte di un'analisi approfondita compiuta sull'anzianità dei crediti e la presunta solvibilità dei clienti". La posizione finanziaria netta al 30-09 è negativa per 26,3 euro.
COMMENTA LA NOTIZIA