Monti annuncia le dimissioni dopo il voto alla legge di stabilità

Inviato da Marco Barlassina il Sab, 08/12/2012 - 22:34
Il premier Mario Monti ha annunciato al presidente della Repubblica Giorgio Napolitano l'intenzione di lasciare dopo aver incassato il sì alla legge di stabilità. "Il Presidente del Consiglio - si legge in una nota del Quirinale - non ritiene possibile l'ulteriore espletamento del suo mandato e ha di conseguenza manifestato il suo intento di rassegnare le dimissioni". La decisione giunge dopo che nei giorni scorsi il segretario del Pdl, Angelino Alfano, aveva definito "esaurita" l'esperienza del governo tecnico. Il Presidente Napolitano ha espresso comprensione per le motivazioni del premier.
COMMENTA LA NOTIZIA