Monti: il 29 giugno in gioco futuro Europa (La Stampa)

Inviato da Flavia Scarano il Ven, 22/06/2012 - 08:53
"Dobbiamo convincere i mercati che l'euro sarà indissolubile". Così Mario Monti nel'intervista concessa a La Stampa e altri 5 quotidiani europei (Le Monde, El Pais, Süddeutsche Zeitung, The Guardian e Gazeta Wyborcza) nel giorno del vertice a Roam tra Italia, Germania, Francia e Spagna. La l'appuntamento cluo è tra 7 giorni a Bruxelles. In caso di fallimento, rimarca Monti, si determinerebbe un accanimento speculativo nei confronti dei Paesi più deboli e anche verso quelli meno deboli, come l'Italia, che sono in linea con i parametri europei ma che si trascinano un alto debito dal passato. Secondo Monti sono due gli obiettivi irrinunciabili del vertice di settimana prossima: "Occorre assolutamente che ci sia una prospettiva di medio termine di rafforzamento dell'integrazione, in modo che tutti gli europei sappiano dove vanno e i mercati possano convincersi che c'è e sarà rafforzata con ulteriori passi la volontà di rendere la moneta unica indissolubile e irrevocabile. L'altra cosa necessaria è un insieme di misure realizzabili, nell'assetto attuale sia dei Trattati che delle istituzioni, misure più efficaci per dare stabilità finanziaria all'eurozona".
COMMENTA LA NOTIZIA