1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Montezemolo & Partners sgr, al via Charme II con dotazione di 320 mln, obiettivo 350 entro fine 2009

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Montezemolo & Partners sgr, advisor del fondo Charme I, annuncia di aver istituito Charme II e di aver effettuato il primo closing a 320 milioni di euro con l’obiettivo finale di superare i 350 milioni di euro entro la fine del 2009. Charme II è un fondo chiuso di investimento di diritto italiano autorizzato dalla Banca d’Italia e rappresenta la naturale prosecuzione di Charme I, che ha operato, sin dalla sua costituzione nel 2003, con l’obiettivo di effettuare un numero selezionato di investimenti imprenditoriali e industriali di lungo periodo caratterizzati dall’uso limitato della leva finanziaria. Charme II intende investire in Italia e all’estero soprattutto nel settore dei branded goods, identificando imprese caratterizzate da marchi forti e dalle notevoli potenzialità di espansione internazionale. Charme II intende anche allargare il perimetro di investimento a settori diversi da quello di riferimento che includono tra gli altri servizi, energia, turismo, trasporti. Tutti i soci fondatori di Charme I, insieme con la famiglia Montezemolo, hanno aderito alla fondazione di Charme II. Luca di Montezemolo agirà in qualità di Presidente di Montezemolo & Partners sgr, mentre Matteo di Montezemolo sarà l’amministratore delegato e sarà affiancato dai senior partner, Tommaso Beolchini e Lorenzo Romani Adami, che sono con Charme sin dalla sua costituzione. Il team è completato da Giuseppe Pasetti, proveniente da DeA Capital, da Paolo Paganella, ex Sofipa, da Matteo Facoetti, ex BS private equity e da Simone Cavalieri, provienente da Merrill Lynch.