Montepaschi: titolo ancora debole a Piazza Affari, aumento partirà entro metà giugno

Inviato da Alberto Bolis il Gio, 22/05/2014 - 09:47
Montepaschi ancora debole a Piazza Affari dopo aver perso ieri circa 2,5 punti percentuali nel giorno del via libera da parte dell'assemblea all'aumento di capitale da 5 miliardi di euro. L'aumento servirà a ripagare i Monti Bond e ad affrontare con un profilo più solido gli stress test che verranno condotti dalla Banca centrale europea. A Siena era presente il 34,77% del capitale della banca e il 96,68% ha espresso voto favorevole alla ricapitalizzazione, che inizialmente doveva aggirarsi intorno ai 3 miliardi di euro. L'obiettivo, dichiarato dall'Ad Fabrizio Viola, è quello di lanciare l'aumento durante la prima parte di giugno e portarlo a termine entro luglio. A Piazza Affari il titolo Montepaschi lascia sul parterre lo 0,40% a 21,39 euro.
COMMENTA LA NOTIZIA