Montepaschi di Siena: banca chiede silenzio per rispetto nei confronti di David Rossi

Inviato da Daniela La Cava il Gio, 07/03/2013 - 13:50
Di fronte alla tragedia che l'ha colpita, Banca Monte dei Paschi di Siena chiede il silenzio come forma di rispetto nei confronti di David Rossi. "In questo momento il pensiero più intenso è per la famiglia, così duramente colpita, e per tutti i colleghi che si stanno così fortemente impegnando per superare la fase più difficile della storia della banca" si legge in un comunicato stampa diffuso dall'istituto finanziario senese. "In questo anno durante il quale abbiamo lavorato fianco a fianco - dichiarano il presidente e l'amministratore delegato - abbiamo avuto modo di apprezzare in David le qualità umane, la sensibilità, la professionalità, l'attaccamento alla Banca. Per questi motivi abbiamo confermato e rinnovato la nostra fiducia come responsabile della Comunicazione, ruolo che ha svolto con assoluta capacità e dedizione, seppur in una fase particolarmente delicata. Questo evento, seppur nella sua tragicità, rinnova e rafforza l'intensità della nostra determinazione nel procedere nel percorso che abbiamo intrapreso".
COMMENTA LA NOTIZIA