1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Montefibre riceve proposta di una joint venture con La Seda de Barcelona

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Montefibre potrebbe presto parlare spagnolo. La società italiana ha reso noto di aver ricevuto dalla spagnola La Seda de Barcelona una proposta per la creazione di una joint venture volta a realizzare un polo industriale per la produzione di fibra poliestere. Un’intesa che permetterebbe di realizzare significative sinergie operative e organizzative, oltre che il completamento della gamma prodotti offerta. La proposta, come si legeg in una nota diffusa dalla società, prevede il conferimento indiretto, tramite veicoli societari appositamente costituiti, da parte di Montefibre e di La Seda de Barcelona dei rispettivi impianti produttivi e relativi rami d’azienda per un patrimonio netto di 4,8 milioni, e a Barcellona, per un patrimonio netto di 7,2 milioni, in una società comune partecipata inizialmente al 40% da Montefibre e al 60% da La Seda de Barcelona. Se la proposta fosse accettata è inoltre prevista la concessione in affitto da parte di Montefibre alla joint venture del ramo di azienda operante nel settore della produzione e commercializzazione di fibra poliestere da materiali di riciclo. E se il polo fosse realizzato, Montefibre manterrebbe solo il ramo di azienda Fibre acriliche che rappresenta oggi oltre il 90% del complessivo fatturato. La proposta scadrà il prossimo 27 novembre 2006.