Montefibre: migliora in giugno la posizione finanziaria

Inviato da Redazione il Mar, 27/07/2004 - 18:41
Quotazione: MONTEFIBRE *
La posizione finanziaria del gruppo Montefibre ha registrato al 30 giugno 2004 una riduzione dell'indebitamento netto dai 74,3 milioni di euro di fine maggio a 60 milioni. Ridotto anche l'indebitzamento della capogruppo, passato nello stesso periodo di tempo da 49,1 a 37,9 milioni. L'indebitamento finanziario netto del gruppo, ridottosi a 14,3 milioni è attribuibile per 7,3 milioni all'iscrizione all'interno della voce contabile delle 750mila azioni Mediobanca in portafoglio, dal 1° luglio svincolate dal patto di sindacato. Le azioni sono state valutate al prezzo medio dell'ultimo mese. Con riferimento ai rapporti con Ngp, i crediti immobilizzati sono pari, al 30 giugno, a 21,5 milioni, i crediti a breve equivalgono a 6,1 milioni e i debiti a breve ammontano a 2,4 milioni. Con particolare riguardo a una fideiussione da 6 milioni prestata a Ngp per far fronte a forniture, ed ormai escussa, Montefibre ha comunicato di aver concluso un accordo con il fornitore per il rimborso rateale dei 6 milioni entro la fine del 2004.
COMMENTA LA NOTIZIA