1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Montefibre: cda approva joint venture per produzione fibre acriliche in Cina

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Montefibre sbarca in Cina. Ieri il cda della società ha dato il via libera alla costituzione di una joint venture con il gruppo Jilin Qifeng Chemical Fiber che realizzerà nella Repubblica Popolare cinese un nuovo impianto per la produzione di fibra acrilica. Il progetto non è cosa da poco: saranno infatti spesi 150 milioni di dollari, mentre una quota del 35% verrà finanziata con mezzi propri. Riporta un comunicato della società, che aggiunge ancora che “il capitale sociale sarà versato in più tranche entro il primo semestre 2006 e per la quota restante si farà ricorso a mezzi finanziari a medio e lungo termine dal sistema creditizio cinese, che si è già impegnato in tal senso”. L’impianto, che sarà costruito in Jilin City nel nord est del Paese, avrà una capacità produttiva a regime di 150.000 t/anno con un primo stadio di 100.000 t/anno. Il cantiere è già operativo e si prevede l’inizio della produzione per fine 2006.

Commenti dei Lettori
News Correlate
OBBLIGAZIONI CORPORATE

Italia: Moody’s, emissioni corporate bond in recupero nel 2017 e 2018

Moody’s prevede un recupero dell’emissione di obbligazioni da società italiane non finanziarie nei prossimi 12-18 mesi, grazie a condizioni di mercato favorevoli e un ambiente macroeconomico in marginalmente migliorato in Italia. Secondo l’agenzia st…

AIM ITALIA

Axélero, accordo vincolante per acquistare atex per 6,7 mln

Axélero, l’internet company quotata sul listino Aim Italia, ha sottoscritto un accordo vincolante per l’acquisizione di atex. “L’acquisizione – spiega la società nella nota odierna – è strategica per axèlero perché rappresenta un passo importante nel…

PARTNERSHIP

DiaSorin, firmato accordo di collaborazione con la svizzera Tecan

DiaSorin ha raggiunto un accordo di collaborazione con la svizzera Tecan Group per lo sviluppo di una nuova piattaforma molecolare. Nel dettaglio, l’accordo prevede l’utilizzo del Fluent Laboratory Automation Solution di Tecan da parte di DiaSorin co…

ASTA BOND

Italia: Tesoro, martedì prossimo in asta titoli fino a 3,5 miliardi

Il Ministero dell’Economia e delle Finanze nell’asta in calendario il prossimo 27 giugno collocherà CTZ e BtpEi per 3-3,5 miliardi di euro. Nel dettaglio, saranno messi sul mercato CTZ 24 mesi per 2-2,5 miliardi e BtpEi per 0,5-1 miliardo di euro.