Montedison: forse preda dei “Galli”

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Sembra che Electricité de France non sia l’unica società francese a voler entrare nei giochi Montedison, ma che dalla Francia sia partito un “plotone” composto da Vivendi e Suez-Lyonnaise des Eaux, nel cui azionariato figura quel Crédit Agricole socio forte di IntesaBci,schierato con Zaleski. Un’altra fonte di mercato indica Rwe, colosso elettrico tedesco che in Italia è gia socio con Edf di Atel (il consorzio che corre per una genco dell’Enel)

Commenti dei Lettori
News Correlate

Consumi: spesa per benzina e gasolio cresce nel I trimestre (CSP)

Nel mese di marzo gli italiani hanno sborsato 4,7 miliardi di euro per l’acquisto di benzina e gasolio auto. Si tratta di un incremento del 14,4% rispetto allo stesso mese del 2016, corrispondente ad una maggiore spesa di 591 milioni. Una crescita ch…

BORSA ITALIANA

UniCredit aggrava il passivo giornaliero, -2% a 15,22 euro

Da poco scoccato mezzogiorno UniCredit aggrava il ribasso portando il passivo giornaliero a -2,05%, con il prezzo che scivola a 15,22 euro. Ieri il titolo ha avviato una correzione ribassista dopo il veloce allungo registrato nelle sedute di lunedì e…