1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Monte dei Paschi: Viola, aumento di capitale nel 2014. Lunedì l’assemblea

QUOTAZIONI Bca Mps
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Debole Monte dei Paschi sulla Borsa di Milano a pochi giorni dall’assemblea in programma per lunedì. Nel frattempo, l’amministratore delegato della banca senese, Fabrizio Viola ,in un’intervista a Il Sole 24 Ore ha parlato di 2014 come anno propizio per l’aumento di capitale di Monte dei Paschi e comunque alla fine della revisione del piano industriale in corso di approvazione da parte di Bruxelles. Il manager ha inoltre garantito che verrà affrontato al più presto la questione dell’eliminazione dallo Statuto del tetto del 4% al diritto di voto e che anzi il vincolo sarà abolito prima della ricapitalizzazione. La sua cancellazione, ha detto Viola, avrà effetti positivi sulla Fondazione Mps e sul suo patrimonio. Non oltre giugno è invece la deadline fissata dall’Ad alla nascita del nuovo piano industriale, con il via libera della Commissione che Viola spera possa arrivare entro l’estate.

L’ex Ceo di Bper ha poi assicurato che il lavoro in corso da parte di Mps ha come obiettivo evitare la nazionalizzazione. Il piano prevede infatti degli strumenti per raggiungere il traguardo come il ritorno alla redditività, la generazione di cassa attraverso le cessioni e il varo dell’aumento di capitale da un miliardo senza diritto d’opzione. E comunque, ha ribadito Viola, una cosa è avere lo Stato come socio di minoranza, altro è ipotizzare che la maggioranza diventi pubblica, scenario sì possibile ma che Mps si è impegnata ad evitare.

Il titolo di Rocca Salimbeni sul Ftse Mib segna un ribasso dello 0,05% a 0,201 euro.