Monte dei Paschi: rinnovata collaborazione con Confesercenti a sostegno delle pmi

Inviato da Flavia Scarano il Mer, 08/05/2013 - 11:45
Banca Monte dei Paschi di Siena e Confesercenti hanno rinnovato la loro collaborazione con una serie di accordi mirati a sostenere la crescita e lo sviluppo delle piccole e medie imprese italiane nelle loro attività e nei loro progetti. Il programma, recita una nota diramata dall'istituto senese, prevede una serie di condizioni dedicate per le oltre 350mila piccole e medie imprese italiane aderenti alla stessa Confesercenti, a vantaggio degli imprenditori così come dei loro familiari. Inoltre, grazie alla collaborazione con Commerfin e Cosvig, le aziende saranno supportate nel loro percorso di accesso al credito. L'accordo è stato siglato, nei giorni scorsi, per Banca Monte dei Paschi di Siena dal responsabile della direzione rete, Massimo Fontanelli. Erano presenti anche il direttore generale di Confesercenti Giuseppe Capanna, l'amministratore delegato di Cosvig Gianni Guido Triolo e il presidente di Commerfin Sergio Ferrari.

"Siamo più che soddisfatti di rinnovare un accordo che storicamente è stato sempre molto importante per Monte dei Paschi", spiega Massimo Fontanelli, responsabile direzione rete di Rocca Salimbeni. "La collaborazione tra banca e Confesercenti si pone oggi ancora di più l'obiettivo di sviluppare e consolidare l'assistenza alle imprese, favorendone l'espansione commerciale e produttiva e ponendo a loro servizio la professionalità della Rete Banca Monte dei Paschi di Siena e il supporto del sistema Confesercenti. La convenzione individua alcune tipologie di conti correnti a condizioni dedicate rivolte sia alle piccole imprese del settore dei servizi, che necessitano di prodotti semplici, favorendo in particolare l'utilizzo dei Pos, per garantire maggiore sicurezza nei pagamenti, sia alle imprese di medie dimensioni che sono caratterizzate da un'operatività più elevata".
COMMENTA LA NOTIZIA