Monte dei Paschi: in parziale recupero a Piazza Affari, causa di Nomura a Londra prosegue

Inviato da Flavia Scarano il Gio, 24/10/2013 - 15:32
Monte dei Paschi si riprende parzialmente a Piazza Affari, dopo lo scivolone subìto in scia ad alcune notizie provenienti da Londra. Il giudice Bernard Eder ha infatti deciso di rigettare la richiesta di Monte dei Paschi di bloccare l'azione legale intentata da Nomura nei suoi confronti in merito al contratto derivato Alexandria che la banca giapponese ha sottoscritto nel 2009 con Mps, contratto entrato poi nelle indagini della Procura di Siena.

L'accordo di ristrutturazione era stato al centro della richiesta danni da parte Monte dei Paschi verso Nomura per 700 milioni di euro presso il Tribunale di Firenze. Di contro Nomura aveva respinto gli addebiti e aveva lanciato di sua iniziativa un propria azione legale all'Alta Corte di Londra. A quel punto Monte dei Paschi aveva risposto chiedendo che non fosse riconosciuta la giurisdizione inglese in questa materia, ma il giudice Eder oggi ha respinto questa argomentazione.

Il titolo al momento sul Ftse Mib viaggia in calo dello 0,14% a 0,217 euro.
COMMENTA LA NOTIZIA